Nandrolone decanoato Effetti Benefici delle nandrolone

Nandrolone decanoato Effetti Benefici delle nandrolone

Tra le pazienti di sesso femminile, il decanoato di nandrolone può causare alcuni effetti collaterali mascolinizzanti, tra cui aumento dei peli corporei, interruzione del ciclo mestruale, voce più profonda e perdita di capelli di tipo maschile. Nandrolone decanoato inibisce il riassorbimento osseo, aumentando anche la formazione di nuovo tessuto osseo. Ciò può comportare un aumento del contenuto di minerali all’interno di un osso, sia al radio prossimale che distale. Può persino aumentare il contenuto minerale osseo a livello della colonna lombare di alcuni pazienti. Il nandrolone decanoato può anche migliorare l’equilibrio del calcio e aumentare la massa muscolare, aiutare con il dolore vertebrale e aumentare significativamente la mobilità della colonna vertebrale. La dose raccomandata per minacciare l’osteoporosi nelle donne è di 50 mg per 3-4 settimane.

2 Posologia e modo di somministrazione

Oltre tale soglia, infatti, si potrà iniziare a parlare di doping con le conseguenti sanzioni ed esclusioni dalle competizioni agonistiche. Il nandrolone (secondo la nomenclatura tradizionale degli steroidi 19-nortestosterone), è un derivato del testosterone, dal quale differisce per la rimozione del metile in posizione C19. Diabete mellito – Il Deca-Durabolin può migliorare la tolleranza al glucosio nei pazienti diabetici (vedere paragrafo 4.5). Nei diabetici può essere ridotto il fabbisogno di insulina o di altri medicinali ipoglicemizzanti. Il nandrolone è stato sintetizzato per la prima volta nel 1950 e utilizzato a livello terapeutico dagli anni ’60 in poi.

  • Gli steroidi anabolizzanti possono ridurre i livelli di globulina legante la tiroxina con conseguente riduzione dei livelli sierici totali di T4 ed un aumento della captazione di T3 e T4 su resina.
  • Ottenuto mediante la manipolazione chimico-molecolare del testosterone, il nandrolone è una sostanza capace di incrementare gli effetti anabolici, ossia la crescita muscolare.
  • Con il decanoato di nandrolone presente sulla scena del bodybuilding già da un paio di decenni, scienziati e medici sono stati in grado di esplorare quasi ogni aspetto dei suoi effetti sul corpo umano.
  • È stato dimostrato che il Deca-Durabolin ha un’azione positiva sul metabolismo del calcio del quale favorisce l’assorbimento intestinale.
  • L’uso improprio di steroidi anabolizzanti per migliorare la capacità nello sport comporta gravi rischi per la salute e deve essere scoraggiato.

5 Natura e contenuto della confezione

Le informazioni su DECA-DURABOLIN ® – Steroidi prezzo pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili. DECA-DURABOLIN ®  è un agente anabolizzante, pertanto il suo uso, al di fuori di prescrizioni mediche su basi patologiche, è proibito in gara e fuori gara. Nel sangue, l’estere è rapidamente idrolizzato a nandrolone con una emivita uguale o inferiore ad un’ora.

Il nandrolone viene solitamente somministrato sotto forma di soluzione iniettabile sotto la pelle (iniezione sottocutanea). Ciò significa che di solito il nandrolone deve essere iniettato solo ogni 3 settimane. Il nandrolone è in grado di attraversare la barriera ematoplacentare,  raggiungendo così la circolazione fetale ed inducendo quindi virilizzazione del feto, potenzialmente responsabile di problemi della sfera riproduttiva. Alla luce di tali dati l’ utilizzo di DECA-DURABOLIN ® è controindicato sia durante la gravidanza che nel successivo periodo di allattamento. L’uso di androgeni in specie differenti ha dato luogo a virilizzazione dei genitali esterni di feti di sesso femminile.

Soprattutto nell’allenamento con i pesi e negli sport agonistici, il nandrolone viene utilizzato per stimolare la crescita muscolare e ridurre i tempi di recupero. Il più noto farmaco a base di nandrolone decanoato è il Deca-Durabolin (o deca durabolin), ma esistono anche altri farmaci di tipo generico. La modalità di utilizzo di tale sostanza, in genere, avviene mediante soluzioni iniettabili. I dosaggi normalmente utilizzati vanno dai 200 ai 600 mg a settimana, con una media di 2 mg per peso corporeo.

L’associazione di Deca-Durabolin ( mg/settimana) con eritropoietina umana ricombinante (rhEPO), specialmente nelle donne, può consentire una riduzione della dose di eritropoietina per ridurre l’anemia. Gli induttori enzimatici possono ridurre i livelli di nandrolone, mentre gli inibitori enzimatici possono aumentarli, pertanto potrebbe essere necessaria la correzione della dose di Deca-Durabolin. I pazienti affetti da disfunzioni miocardiche o renali, da ipertensione o da epilessia, devono essere seguiti con attenzione poiché il nandrolone decanoato, come altri medicinali di questa categoria, può provocare ritenzione idrica. Il medicinale contiene alcool benzilico quindi non deve essere somministrato a bambini di età inferiore a 3 anni (vedere paragrafo 4.4). In generale ogni 3 settimane un’iniezione da 25 mg; nei casi gravi possono essere somministrati 50 mg ogni 3 settimane da praticarsi profondamente per via intramuscolare.

Condizioni di comorbidità – In pazienti con insufficienza/malattia cardiaca, renale o epatica pre-esistente il trattamento con steroidi anabolizzanti può causare complicazioni caratterizzate da edema con o senza insufficienza cardiaca congestizia. Non dovrebbe essere utilizzato dai soggetti che presentano ipersensibilità al principio attivo o a uno qualsiasi degli eccipienti, in gravidanza, nel carcinoma e adenoma prostatico, nel carcinoma mammario del maschio, nell’insufficienza epatica, in soggetti prepuberi e in caso di nefrosi. Gli effetti collaterali metabolici includono cambiamenti nell’equilibrio elettrolitico, escrezione di calcio urinario e ritenzione di azoto. Il nandrolone decanoato può anche aumentare significativamente la concentrazione di LDL (lipoproteine a bassa densità) e diminuire la concentrazione di HDL (lipoproteine ad alta densità). Uno degli effetti positivi degli steroidi anabolizzanti sugli atleti è un aumento del numero di globuli rossi, ma può essere seguito da effetti collaterali come tempi di protrombina prolungati (PT) e cambiamenti in funzione dei fattori di coagulazione. Nandrolone decanoato è uno degli steroidi anabolizzanti più popolari e più discussi nella storia del bodybuilding.

Nelle donne con carcinoma mammario e metastasi scheletriche devono essere determinati regolarmente i valori di calcio sierico e urinario; se si verifica ipercalcemia o ipercalciuria il trattamento deve essere sospeso. Il contenuto indicato non sostituisce il foglietto illustrativo originale del medicinale, soprattutto per quanto riguarda il dosaggio e l’effetto dei singoli prodotti. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per la correttezza dei dati, in quanto i dati sono stati in parte convertiti automaticamente. La potenza del nandrolone è circa dieci volte inferiore dopo la somministrazione orale rispetto alla somministrazione sottocutanea. Pertanto, viene applicato sotto la pelle sotto forma di formulazione depot, di solito come decanoato.